Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

NEWS

DICEMBRE 2014
MARTIN HELMCHEN

Congratulazioni a Martin Helmchen per l'"impressive debut" con la New York Philharmonic e Christoph von Dohnányi!

qui la bella critica di Zachary Woolfe  del New York Times

 

http://www.nytimes.com/2014/12/15/arts/dohnanyi-conducts-new-york-philharmonic-in-dvorak-works.html?ref=arts&_r=0

 

JOHN AXELROD

Nomination agli International Classical Music Awards 2015 (ICMA) quale Best Collection per Brahms Beloved, l'integrale delle Sinfonie di Brahms dirette da JOHN AXELROD con l'Orchestra Sinfonica di Milano e abbinate ai lieder di Clara Schumann. In questo secondo volume le Sinfonie 1 e 3 con i Lieder eseguiti da due interpreti d'eccezione: la soprano Dame Felicity Lott e il baritono Wolfgang Holzmair, accompagnati al pianoforte dallo stesso Axelrod.

Così scrive Rémy Frank su Pizzicato: «John Axelrod’s Brahms is far from any current mainstream. Going back to such a rubato technique as it was used by Knappertsbusch and Mengelberg, the conductor allows big feelings in an overall meaningful and rhetoric orchestral playing.»

Mentre Pierre-Jean Tribot su Res Musica: «Dans  une  discographique  historiquement pléthorique, les Brahms de John Axelrod, aussi personnels que pertinents,   très  réfléchis  et  très  aboutis,  sont  des  lectures auxquelles on reviendra régulièrement car elles savent séduire l’esprit, refusant les effets de manches et de mode.»

QUARTETTO DI CREMONA

L'integrale dei Quartetti di Beethoven vol. 2 ha avuto la nomination per l'International Classic Music Awards 2015 (ICMA) nella categoria musica da camera

Siamo particolarmente felici di questo riconoscimento che conferma l'apprezzamento internazionale per il Quartetto di Cremona: la giuria ICMA è composta infatti da critici professionisti musicali di importanti riviste, servizi online e di stazioni radiofoniche: Andante (Turchia), Classic Radio (Finlandia), Crescendo (Belgio), Fono Forum (Germania), Gramofon (Ungheria), IMZ (Austria), Kultura (Russia) MDR-Figaro (Germania), Musica (Italia), Musik & Theater (Svizzera), Opera (UK), Orpheus Radio (Russia), Pizzicato (Lussemburgo), Radio 100,7 (Lussemburgo), Resmusica.com (Francia), Rondo Classic (Finlandia), e Scherzo (Spagna).

ENRICO DINDO

Le nostre congratulazioni a Enrico Dindo per la nomina a direttore principale dell'Orchestra Sinfonica della Radio di Zagabria, ruolo che ricoprirà fino al 2018

 

http://glazba.hrt.hr/enrio-dindo-novi-sef-dirigent-simfonijskog-orkestra-hrt-a

RUDOLF BUCHBINDER

Dopo l'integrale delle Sonate di Beethoven al Festival 2014, Buchbinder torna a Salisburgo con l'Orchestra Mozarteum ed un programma dedicato a Haydn, Mozart e Beethoven.

Il 23, 24, 25 Gennaio 2015 suonerà il concerto n° 5 di Beethoven, "L' imperatore", alla Scala con Daniel Harding.

JACK QUARTET

Festival Traiettorie Parma
Programma: 
Feldmann
- Structures
Carter
-String Quartet n. 3
Gaussin
- Chakra
Seeger
- String Quartet
Haas
- String Quartet n. 8

La gazzetta di Parma-Minardi

" Il giovane quartetto testimone dei grandi compositori del 900 americano".......
Continuità (con il precedente programma di Ermanuela Arciuli) che i quattro magnifici esecutori hanno gestito con lo spirito indomito e avventuroso che li anima nel proporsi quali testimoni attivi delle problematiche musicali del presente..... 

 

 

Alexei Volodin

I prossimi concerti lo vedono protagonista con Gergiev a Pechino, sempre con Gergiev e la Rotterdam Philharmonic e in una tournée con la SWR Stuttgart e Eliahu Inbal.

 

" Described by PianoNews  as " part of the world elite...Alexei Volodin demonstrates that he is one of the greats pianist of our time,he works at the highest level as a recitalist." 

realizzato da: UbyWeb&Multimedia