Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

NEWS

APRILE 2014
ANDREA LUCCHESINI

Assegnato ad   Andrea Lucchesini  il PREMIO CONSONANZE 2014

" Un Premio, come il Consonanze, che da sempre si interroga sui sinceri protagonisti della creatività non poteva scegliere un personaggio migliore del direttore artistico della Scuola di Musica di Fiesole, nonché accademico di Santa Cecilia. Stiamo parlando del pianista Andrea Lucchesini, lucido e raffinato interprete di un ampio repertorio e insieme appassionato discepolo di Luciano Berio. Un musicista che ama (e riesce a meraviglia a) trovare intriganti legami, inedite connessioni, fra la musica contemporanea e quella del passato. Questa voglia ampliare la conoscenza della musica, ma anche di sperimentare(guardando con sguardo pronto e intrigante al presente e al futuro) supera di slancio un approccio classico tout-court ed è fra gli insegnamenti, fra gli stimoli che il maestro regala da sempre ai suoi allievi. E a chi ha la fortuna di vedere protagonista in concerto questo grande artista che, con la sua creatività e il suo talento, ha saputo promuovere la cultura musicale italiana a livello nazionale e internazionale.

Prossimamente:


ST. PETERSBURG,  18 aprile, Marijnski Theatre  recital (Scarlatti, Berio, Beethoven)
KOELN, 6 giugno,  Koelner Philharmonie, Bach concertos with Bach Collegium  Muenchen
NEW YORK, 19 luglio, Mannes College recital and masterclass

 

 

STANISLAV KOCHANOVSKY

Trionfale debutto per STANISLAV KOCHANOVSKY sul podio dell’Orchestra dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia dove il 5, 7 e 8 aprile ha sostituito Yuri Temirkanov:

Così si esprime Michele Suozzo su "La Barcaccia" di Radio3 il 9 aprile: «Stanislav Kochanovsky è stato per me una vera scoperta. E' un giovane direttore destinato ad essere uno dei protagonisti della vita musicale del prossimo futuro. Ha dimostrato una duttilità, un talento, un modo di galvanizzare e di tenere l'orchestra che ricorda i più grandi. Una splendida scoperta ... un'esecuzione bellissima, dove c'è una forza, una brillantezza ma nello stesso tempo una chiarezza e un lirismo meravigliosi»

TITO CECCHERINI

Atteso debutto di TITO CECCHERINI al Théâtre du Capitole di Toulouse dove dirigerà in prima mondiale la nuova opera Les Pigeons d’Argile di Philip Hurel.
Recite il 15, 18, 20 e 22 aprile.

Dopo il successo al suo debutto al Maggio Musicale Fiorentino, i prossimi impegni in ambito lirico lo vedranno ritornare al Tiroler Festpiele (inaugurazione dell’edizione 2014 con Il castello di Barbablù di Bartok), al Teatro La Fenice di Venezia (La porta della legge di Sciarrino), al Teatro San Carlo di Napoli (Madama Butterfly di Puccini).

JOHN AXELROD

Aprile "italiano" per JOHN AXELROD:
- dal 30 marzo al 3 aprile è in tournée con l'Orchestra Giovanile Italiana
- il 10 e 11 aprile ritorna sul podio dell'Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI con Valentina Lisitsa (Liszt, Kodaly, Brahms)
- il 17 aprile al Petruzzelli di Bari dove continuerà il ciclo Mahler dirigendo la Quarta Sinfonia.

Faranno seguito la tournée con la Euskadi Orquesta e l'atteso ritorno al Mariinsky di San Pietroburgo.

DANIEL SMITH

Maratona rossiniana per DANIEL SMITH al Mariinsky Theatre di San Pietroburgo dove, dopo il grande successo dei concerti di ottobre, torna per dirigere Il viaggio a Reims e il Gala Rossini con i solisti della Mariinsky Academy of Young Opera Singers.

MAURIZIO POLLINI

Repubblica 

Angelo Foletto

Scordate Karl Boehm e Claudio Abbado: la terza registrazione dei Concerti è una lettura maestosa ma mutevole, traboccante romanticismo, finezze, smarrimenti poetici. 

Maurizio Pollini/Pianoforte
Christian Thielemann/direttore 
Staatskapelle Dresden
Cd Deutsche Grammophon  

Viktoria Mullova

Repubblica 

Angelo Folletto

Stradivarius in Rio 

L' eclettica violinista pilota con classe, mordente e giusta allegria, l'eccellente quartetto in una scatenata antologia.

VIOLINO/MULLOVA
CELLO/ BARLEY
PERCUSSIONI/CLARVIS
PERCUSSIONI/ GUELLO
CHITARRA/ FREITAS  

LABEL ONYX

RUDOLF BUCHBINDER

Rudolf Buchbinder: BEETHOVEN: THE PIANO CONCERTOS 

The performances of these concertos are as authoritative as you' ll ever get. Esteemed pianist Rudolf Buchbinder engages in intelligent yet exciting music-making in these 'live' recordings with the Vienna Philharmonic recorded in 2011 in the " Great Hall" of the Musikverein.

http://www.amazon.com/Beethoven-Piano-Concertos/dp/B005PU97FO

 

 

FAZIL SAY

Associazione Musicale Angelo Mariani Ravenna 

13 Aprile 2014

 

" Ha suonato magnificamente mostrando la grande bravura e la speciale originalità interpretativa."

realizzato da: UbyWeb&Multimedia