mercoledì 20 febbraio 2019

KIM BOMSORI

Bomsori has made her debut  with New York Philharmonic on February 6, 2019 as part of the Phiharmonic's annual Lunar New Year celebration.
Bomsori will give the Us Premiere of Tan Dun's Violin Concerto: Fire Ritual, under the baton of Kahchun Wong.

“The solo violin — here played with fierce dramatic commitment by Bomsori Kim — takes on a shamanistic role.”
New York Times 

"Kim's playing was superb, an extended cadenza involving long tones from all over the fiddle's range, all of the piece's technical challenges swept up into a heartfelt call for remembrance.”
Cadenza. NY
martedì 19 febbraio 2019

Edgar Moreau

E uscito il nuovo album di Edgar Moreau, dedicato ai pirotecnici concerti di Hoffenbach e Gulda.

Edgar Moreau interpreta due concerti per violoncello celebri per essere anticonvenzionali e virtuosistici. Il grandioso Concerto in Sol maggiore di Offenbach culmina nientemeno che con fuochi d’artificio militari, mentre il Concerto per violoncello e orchestra di fiati di Friedrich Gulda – scritto 130 anni dopo – è un fantasmagorico caleidoscopio di stili musicali. 

Moreau in questo nuovo album è affiancato dal direttore d’orchestra Raphaël Merlin e dal brillante ensemble orchestrale Les Forces Majeures. Il giovane violoncellista francese (classe 1994) è già una stella del firmamento internazionale di Classica. Lo scorso anno ha debuttato con l’Orchestra di Santa Cecilia e con la Filarmonica della Scala oltre ad altre importanti compagini internazionali. Il 16, 17 e 20 maggio sarà in concerto con l’Orchestra Regionale Toscana rispettivamente a Firenze, Siena e Bologna.

https://www.youtube.com/watch?v=wfB5Qs6GV6U&feature=youtu.be

venerdì 15 febbraio 2019

MARCO RIZZI su AMADEUS

Con il numero di Amadeus di febbraio esce il cd "(In)certamente Mozart", nato da un'idea di Marco Rizzi in collaborazione con il Perosi Ensemble di Biella

Vero, falso e incerto. Intorno a questi tre elementi e sulla musica sublime di Wolfgang Amadeus Mozart gioca il disco allegato al numero di febbraio di Amadeus. La registrazione inedita vede come protagonista uno dei più brillanti e affermati violinisti italiani, Marco Rizzi, e la formazione orchestrale del perosiensemble alle prese con tre avvincenti e intriganti composizioni legate a vario titolo al Genio salisburghese: il Concerto in re maggiore per violino e orchestra K 271a (di incerta paternità mozartiana), il Concerto in re maggiore per violino e orchestra “Adélaïde” (creazione di Marius Casadesus da lui attribuito precedentemente a Mozart) e l’“autenticissima” Sinfonia n. 29 in la maggiore K 201.

in questo video alcune anticipazioni

giovedì 14 febbraio 2019

FAZIL SAY

Siamo lieti di annunciare questa nuova uscita discografica per Warner Classics

Il cuore di questo nuovo progetto discografico del pianista e compositore turco Fazıl Say è senza dubbio la Troy Sonata. Say l’ha eseguita in prima assoluta lo scorso mese di agosto in Turchia nella città di Çanakkale, vicino al sito storico della città di Troia.

“Non ci sono molte composizioni espressamente dedicate al tema della guerra di Troia,” dice Say, “così ho deciso di scrivere questa sonata per esprimere nel linguaggio musicale tutta la drammaticità e la magia della sua leggenda.”

La rivista turca Andante ha definito questa sonata in dieci movimenti “epica tanto quanto il suo soggetto”.

I suoi prossimi concerti in Italia:

3 marzo a Firenze, Teatro della Pergola
4 marzo a Bologna, Auditorium Manzoni
7, 8 e 10 marzo a Milano, Auditorium La Verdi

 

 

mercoledì 13 febbraio 2019

Francois Thiollier

François Thiollier ha tenuto un recital lo scorso 21 Novembre alla Bruckner Haus di Linz, che ha avuto un grande successo.

Recensione Eco di Bergamo di Bernardino Zappa 
16/05/2018

"...Thiollier ha affrontato le tappe con saggezza di tecnica e di colori propria di un grande interprete che ha attraversato in lungo e in largo ogni latitudine della letteratura. E che di Debussy ha dstillato quintessenze rare, scavandole a fondo e scadagliando ogni risvolto...."

"...Thiollier, come pochi conosce per filo e per segno i tracciati del maestro francese, sa restituire i chiaroscuri, lo sfumature di luce, fremiti occulti che affiorano improvvisamente in superficie. Lo affronta con quella vicinanza stilistica e immediatezza che solo frequentazioni di lungo corso possono permettere..."

 

martedì 12 febbraio 2019

JACK QUARTET

Jack Quartet awarded Univeristy of Washington's Brain Research Fellowship.

The University of Washington has announced the JACK Quartet as its recipients of the 2019 'Creative Fellowship'.

 

domenica 3 febbraio 2019

"Amadeus in Concert" conquista Siviglia

Grande successo a Siviglia per Amadeus in Concert, l'adattamento di John Axelrod della celebre opera di Peter Shaffer "Amadeus", da cui è tratto l'omonimo film di Milos Forman: "Il direttore della nostra sinfonica ha reso il suo particolare adattamento di questo pezzo così profondamente radicato nella memoria collettiva, trasformandolo in una squisita combinazione di teatro e concerto che dall'inizio di questo secolo ha attraversato diverse località europee. Uno spettacolo per il pubblico del nuovo secolo che unisce il piacere di vivere un'eccellente esperienza musicale intorno all'amata musica di Mozart, con il godimento di una rappresentazione teatrale competente, senza elementi rancidi o stridenti che potrebbero offuscare" scrive su Pantalla Sonora

giovedì 31 gennaio 2019

PASCAL ROPHĖ

Le Courrier del l'Ouest de Marie-Jeanne Le Roux 

GRAND PORTRAIT 

A la recherche de l'absolu

Directeur musical de l'Orchestre national des Pays de la Loire, Pascal Rophé a un parcours atypique dans la musique

"C'est le chef d'orchestre français le plus fort techniquement!" Jean-Sébastien Béreau

"Dans ses choix c 'est un militant" François Xavier Roth

"Il a une oreille exceptionelle" Pascal Dusapin

"Pascal, c'est un mélange d'exigence et de gentilesse" Michael Jarell

https://www.courrierdelouest.fr/actualite/pays-de-la-loire-pascal-rophe-le-chef-dorchestre-a-loreille-absolue-27-01-2019-386576

martedì 29 gennaio 2019

Rafal Blechacz e Kim Bomsori

Come già più volte annunciato, finalmente nel corso del mese di gennaio DGG pubblicherà il primo CD con opere di Fauré, Debussy, Chopin e Szymanowski.

https://www.youtube.com/watch?v=anLAVeW5IUI

L’incontro fra i due artisti è stato del tutto casuale: Rafal ha sentito Bomsori alle prove del Concorso Wieniawski 2016 e ne è rimasto entusiasta.
All’epoca già pensava ad un progetto cameristico e subito si è messo in contatto con la giovane violinista per invitarla a far musica con lui.

Qualche notizie su Bomsori Kim
- brevi video del Festival di Norimberga, Klassik Open Air, in presenza di più di 65.000 spettatori
https://www.youtube.com/watch?v=KLvspXQSRO0
https://www.youtube.com/watch?v=KLvspXQSEO0

- prossimi concerti:
-tour in Corea e Giappone
-Orchestra da Camera di Zurigo con Daniel Hope alla direzione
-Rudolfinum Praga
-concerti e incisione CD per DGG con RAFAL BLECHACZ
Mozart - Sonata F - Major K. 376
Faure- Sonata A-Major Op.13 No.1
Debussy- Sonata g- minor
Szymanowski - Sonata d-minor Op 9