domenica 2 luglio 2017

ANDREA LUCCHESINI AD EXPO 2017 ASTANA

Tra i più stimati interpreti di Beethoven, Andrea Lucchesini eseguirà ben due concerti del compositore di Bonn (il Concerto n.3 e il n.5) presso la Energy Hall di Expo 2017, organizzato ad Astana (Kazakhstan) e dal titolo "Future Energy".
Per l'occasione, Andrea Lucchesini sarà accompagnato dalla State Academic Symphony Orchestra of the Republic of Kazakhstan, diretta da Kanat Omarov.
Qui maggiori informazioni.

sabato 1 luglio 2017

ENRICO DINDO AD EXPO 2017 IN ASTANA

Enrico Dindo sarà protagonista di uno degli eventi culturali organizzati nell'ambito di EXPO 2017 Astana in Kazakhstan, dal titolo "Future Energy". E proprio nella Hall of Energy, Enrico Dindo suonerà il concerto per violoncello e orchestra di Dvorak, accompagnato dalla State Academic Symphony Orchestra of the Republic of Kazakhstan, diretta dal Maestro Kanat Omarov.
Maggiori informazioni qui.

giovedì 22 giugno 2017

MAXIM EMELYANYCHEV E GABRIELE CARCANO A BARI

Due debutti importanti al Teatro Petruzzelli di Bari questa settimana: Maxim Emelyanychev, che dirigerà per la prima volta un'orchestra italiana in un programma sinfonico, e Gabriele Carcano, per la prima volta sul palco del teatro pugliese.
A soli 27 anni, Maxim Emelyanychev è Direttore Principale de Il Pomo d'Oro, ensemble barocco celebre in tutta Europa, con cui effettua numerose tournèe e con cui ha vinto gli Echo Klassik 2016 per l'incisione delle Sinfonie e dei Concerti di Haydn.
A Bari, assieme al M°Emelyanychev, anche un altro giovane interprete: Gabriele Carcano, il cui primo CD dedicato alle opere giovanili per pianoforte di Brahms sta riscuotendo unanini consensi di critica a livello internazionale. Autori particolarmente congeniali al trentunenne pianista sono anche Mozart e Beethoven, di cui al Petruzzelli suonerà rispettivamente il Concerto n.23 K.488 e la Fantasia corale op.80.
A completare il programma, la Sinfonia n.5 "Riforma" di Mendelssohn.

Maggiori informazioni qui.

venerdì 16 giugno 2017

Quartetto Meta

Il Quartetto finlandese porterà all’Opéra di Parigi, nella primavera 2018, l’Opera da camera di Kaija Saariaho “Only the sound remains” già rappresentato con grande successo all’Opera di Stato Finlandese.
Molto interessnate la discografia che comprende opere di Saariaho, Bartok, Shostakovich

giovedì 15 giugno 2017

CLAUS PETER FLOR

E' con grande piacere che annunciamo la nomina di Claus Peter Flor quale Direttore Musicale de LaVerdi di Milano a partire dalla stagione 2017/18.

«È un grande onore per tutti noi alla Fondazione LaVerdi poter annunciare questo sviluppo così importante nella nostra lunga relazione con M. Claus Peter Flor. Tale rapporto ci ha permesso, negli anni, di gustare concerti memorabili e non abbiamo dubbi che nella nuova posizione di Direttore Musicale della nostra Orchestra e Coro questi brillanti risultati saranno rinvigoriti» ha dichiarato Ruben Jais, direttore artistico ed esecutivo dell’Orchestra.

Felice per questa nomina, il Maestro Flor si è così espresso: «Questa nomina è un grande onore e piacere per me. Grazie a questi anni di collaborazione e conoscenza reciproca mi sento molto legato all’orchestra e al coro de LaVerdi. Abbiamo ora la possibilità di costruire un’intesa ancora più profonda e di creare con l’orchestra un suono che le dia un’identità unica e riconoscibile per ogni compositore che affronteremo nel nostro viaggio musicale.»

Primo impegno da Direttore Musicale sarà l'esecuzione a luglio dell'integrale delle Sinfonie di Beethoven, segno del rapporto di profonda fiducia che esiste già da tempo tra l'Orchestra il Maestro tedesco.

 

martedì 13 giugno 2017

Benedetto Lupo incanta con Ravel a Venezia

Assolutamente straordinaria è stata l’esecuzione del concerto di Ravel....Benedetto Lupo ha affrontato i passaggi più esuberanti e pirotecnici di questo lavoro con tocco cristallino e brillante; un tocco che diveniva morbido e trasparente negli squarci di tenue malinconia. Successo trionfale, in particolare per il pianista, che ha concesso un fuoriprogramma raveliano: la Pavane pour une infante défunte, eseguita con giusto accento patetico, ma senza sdolcinature, mandando in estasi la platea.

leggi

lunedì 12 giugno 2017

KATIA E MARIELLE LABEQUE

Benchè non abbiano  certamente bisogno  di una pubblicità particolare, tuttavia il  calendario dei prossimi concerti è impressionante:
- una lunga tournée estiva  con concerti nei più importanti festival francesi e tedeschi, con la collaborazione di Thierry Biscary, Enaut  Elorrieta, Harkaitz Martinez de Sam Vicente, Raphael Séguinier e Mikel Ugarte
- concerti a Dresda con Michael Sanderling e a Lipsia Gewandhaus  con Dennis Russel Davies
- New York Philharmonic Concerto di Glass con Jaap van Zweden 
- Varsavia, Copenhagen, Salisburgo, Amburgo  nella nuova Elbphiharmonie, Vienna Konzerthaus, Berlino nella Pierre Boulez Saal
- i concerti in Europa e in Italia con la Sonata per due pianoforti e percussioni di Bartok con Simone Rubino e Andrea Bindi
- i concerti a St Louis e  Dallas (Jaap van Zweden)
- la tournée europea con l’Orchestra del Concertgebouw e Semyon Bychkov (Amsterdam, Lussemburgo, Parigi, Madrid, Lisbona)
- il Festival di Pasqua di Salisburgo
- i concerti con i Muenchner Philharmoniker, la Chicago Symphony Orchestra, le orchestre di Los Angeles e San Francisco, i Berliner Philharmoniker, tutti con Semyon Bychkov sul podio
- la London Symphony Orchestra e Sir Simon Rattle concludono il 2018

domenica 11 giugno 2017

Nuovo successo del Quartetto di Cremona

Il 15 aprile scorso, il settimo volume dell'integrale Beethoven del Quartetto di Cremona con l'op. op.18 Nr.2 e l' op.59 Nr.3 è stato segnalato come disco della settimana nel seguitissimo programma “Ö1 Klassik-Treffpunkt” della radio austriaca
 

sabato 10 giugno 2017

JOHN AXELROD

Sabato 10 e domenica 11 giugno al Teatro Malibran di Venezia con l'Orchestra del Teatro La Fenice, John Axelrod dirigerà "Veronica Franco", melologo per voce recitante, soprano e orchestra composto da Fabio Vacchi e dedicato alla figura della poetessa e cortigiana veneziana del XVI secolo.

Il brano, inteso come un omaggio alla forza interiore delle donne, sarà dedicato in questa occasione alla memoria della giornalista Laura Dubini.

mercoledì 7 giugno 2017

AARON PILSAN

"I am delighted to tell you that Aaron Pilsan has been nominated for consideration for a Borletti-Buitoni Trust Award or Fellowship in 2018.

Susan Rivers
Buitoni-Borletti Trust"  

lunedì 5 giugno 2017

LUCA BURATTO

Luca Buratto e il suo primo CD, interamente dedicato a Robert Schumann, continuano ad ottenere splendide recensioni a livello internazionale.
Di recente il Daily Telegraph ha assegnato al CD quattro stelle e l'ha definito "...an impressive recording debut".
Anche il giornale canadese Wholenote scrive in maniera entusiastica di Luca Buratto: "Assured performer, he plays with impeccable tecnique".
Il disco è stato inoltre presentato dalla radio France Musique nel programma "En piste!".

mercoledì 31 maggio 2017

AARON PILSAN

Alcuni dei prossimi impegni:

 Thomas Larcher Concerto per pianoforte e orchestra  “Boese Zellen” al Festival Enescu, con la direzione di  Dennis Russel Davis
 Beethoven Triplo Concerto con Kian Soltani e Emmanuel Tjeknavorian al Musikverein di Vienna
 Quintetto di Schumann con il Quartetto di Cremona a Homburg
 Festival di Cartagena de las Indias
 Concerti in Duo con Kian Soltani in Italia, al Festival di Baden-Baden e alla Herkulessaal di Monaco di Baviera
 Récital alla Mozart Saal della Konzerthaus di Vienna
 Schubertiade di Schwarzenberg
 Festival dello Schleswig Holstein con Kian Soltani