News

18 feb 2020

NILS MÖNKEMEYER

16 Febbraio
Gazzetta di Bari

..."Stavolta a mettersi in luce è stato il violista tedesco Nils Mönkmeyer, classe 1978 , straordinario interprete nel Concerto per viola e orchestra SZ 120  di Bèla Bartok.

..Il violista è portentoso nell'evidenziare tutti i contrasti, in un interpretazione calorosa ed espressiva....

....Di certo il virtuosismo di Mönkmeyer ha colpito nel segno a giudicare dai merittai appluasi, omaggiati da due gemme solistiche, tra cui un 'incantevole Sarabanda bachiana.

 

16 set 2019

Nils Mönkmeyer

In occasione del concerto al Teatro dal Verme, Nils Mönkmeyer ci ha confermato l’intenzione di collaborare con noi, e siamo molto liete di questa nuova collaborazione,  conoscendo le qualità e l’importanza della carreira del giovane violista.

Molti i concerti che lo vedranno protagonista nella stagione prossima, compreso il debutto al Teatro Petruzzelli di Bari con il Concerto di Bartok e molti anche i progetti di musica da camera con Sabine Meyer, William Youn, Julia Fischer, Veronika Eberle, Alban Gerhardt, Daniel Müller-Schott e il Signum Quartet.
 
Seguiranno a breve noitize sul repertorio con orchestra e le proposte di musica da camera.