News

11 mar 2019

Nuova rappresentanza: SASCHA GOETZEL

Siamo lieti di annunciare la rappresentanza per l’Italia di Sascha Goetzel.

Sascha Goetzel rappresenta oggi la nuova generazione di direttori viennesi, eredi della grande tradizione dei Böhm, Karajan, Harnoncourt.

Nel 2009 è stato nominato direttore principale e artistico della Borusan Istanbul Philharmonic Orchestra e, grazie al suo impegno, l'orchestra ha raggiunto un elevato livello artistico nonché un riconoscimento internazionale, testimoniato  dagli inviti al Festival di Salisburgo, ai BBC Proms londinesi, all'Hong-Kong Arts Festival, all'Het-Concertgebouw di Amsterdam, al Théâtre des Champs-Élysées e al Musikverein.

Molto affermato anche nel repertorio operistico, è stato ospite presso la Wiener Staatsoper, il Mariinskij Theatre, la Wiener Volksoper, l’Opéra di Angers Nantes, l’Opéra de Montpellier, la Tokyo Nikkikai Opera. Nel 2014 ha avuto luogo il suo debutto alla Wiener Staatsoper dirigendo Le nozze di Figaro, riscuotendo un grande successo, e ritornando per Don Giovanni, Rigoletto, La traviata, La bohème, Die Zauberflöte e Die Fledermaus.

Nella Stagione 2018-19 dirige la Israel Philharmonic, la London Philharmonic, la Yomiuri Nippon Symphony, l’Orchestre de Chambre de Paris, la Vancouver Symphony Orchestra, fra le molte altre.