Vikingur Olafsson


Rara combinazione di musicalità appassionata, virtuosismo esplosivo e curiosità intellettuale, in pochi anni si è affermato  come  uno dei più richiesti  musicisti  dei nostri giorni. 

Olafsson ha fatto una forte  impressione con i  CD dedicati a Glass (2017) , Bach (2018)  e Debussy/Rameau (2020), incisi per Deutsche Grammophon, di cui è artista esclusivo.  Particolarmente apprezzato per aver  sottolineato nuove possibilità nella musica di Bach - ne ha eseguito diverse composizioni originali e trascrizioni fra cui anche una sua -  il suo CD dedicato a questo compositore è considerato  una delle più importanti incisioni bachiane di questi ultimi anni, vincitrice di importanti premi discografici internazionali.  Anche il CD immediatamente precedente, quello dedicato a Glass,  ha attirato l’attenzione di pubblico e critica, tanto da farlo designare come il Glenn Gould d’Islanda. Nel 2019 è stato nominato Artist of the Year dal Magazine Gramophone.

Le straordinarie  caratteristiche   di...