News

23 giu 2020

ANDREA LUCCHESINI

Bellissima recensione di Dino Villatico all'ultimo disco dedicato a Schubert di Andrea Lucchesini :

" Tutto canta, in Schubert, anche il basso ostinato che spesso sostiene le melodie, gli accordi ribattuti che sembrano anticipare fasce sonore di musica elettronica. Canta anche il ritmo della morte che pervade l’intera ultima sonata: dattilo seguito dallo spondeo. Può essere terribile. Ma può essere anche dolcissimo. E dalle dita di Lucchesini questa dolcezza, estrema, penetrante, diventa più terribile, più disperata di un grido."

leggi tutto