Local management:

ELISABETTA LONGARDI
Austria, Belgium, France, Germany, Italia, Netherlands, Portugal, Spain

General management:

ASKONAS HOLT
web

calendariovedi tutte

News

11 apr 2019

KOCHANOVSKY TORNA A ROMA CON BENEDETTO LUPO

Stanislav Kochanovsky torna per la quarta volta a dirigere l'Orchestra dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia. In questo programma la prima assoluta del brano di Ivan Fedele, Lexikon III, commissionato dall'Accademia stessa, la prima esecuzione romana della Cantata Sacra Giovanni di Damasco di Sergej Taneyev, il Concerto per pianoforte di Skrjabin con Benedetto Lupo e la suite da L'uccello di fuoco di Stravinskij.

I concerti si terranno:

Giovedì 11, h 19,30

Venerdì 12, h 20,30

Sabato 13, h 18,00

5 apr 2019

STANISLAV KOCHANOVSKY DEBUTTA CON SUCCESSO SUL PODIO DELLA PHILHARMONIA

 

Scrivono di lui su "bachtrack":

"I russi invadono la Philharmonia-Debutta a Londra il giovane direttore russo Stanislav Kochanovsky. Dirige in lungo e in largo per tutta l'Europa ed ora sappiamo il perché".

E ancora, su "Seen and Heard International":

"Per l'occasione, il Maestro Stanislav Kochanovsky è stato superbo, assieme a Matsuev, durante tutto il concerto e alla direzione di un'orchestra sempre al centro della scena ma nel modo più appropriato. [...] non ci sono dubbi riguardo la sua sapienza musicale".

4 apr 2019

STANISLAV KOCHANOVSKY DEBUTTA ALLA ROYAL FESTIVAL HALL

Con la Sinfonia di Shostakovich dedicata alla sua città natale, Leningrado, e ilConcerto per pianoforte n. 2 di Prokofiev, Stanislav Kochanovsky il 4 aprile, alle 19.30, debutta sul podio della Philharmonia Orchestra di Londra alla Royal Festival Hall.

28 mar 2019

Stanislav KOCHANOVSKY al Concertgebouw

E' qui disponibile il video dell'ultimo concerto di Stanislav Kochanovsky al Concertgebouw di Amsterdam con la Netherlands Radio Philharmonic Orchestra.

In programma:
Thorvaldsdottir - Aeriality (Nederlandse première)
Sibelius – Violin Concerto – sol. Sergey Khachatryan
Rachmaninov – Symphony n. 1

7 feb 2019

Stanislav Kochanovsky

Con un appassionante programma russo, Stanislav Kochanovsky torna sul podio della Rotterdam Philharmonic:

Rachmaninov Piano Concerto n. 3 - solista Boris Giltburg
Tchaikovsky Symphony n. 6 "Patetica"

Concerti il 7, 8, 9 febbraio.

14 nov 2018

Stanislav Kochanovsky debutta con la City of Birmingham Symphony

Un novembre intenso di debutti importanti attende Stanislav Kochanovsky:

  • il 14 novembre sale sul podio della City of Birmingham Symphony (Janáček Taras Bulba, Prokofiev Violin Concerto No. 1 con Krylov, Tchaikovsky Symphony No. 5).
  • il 28 e 29 novembre dirige la Stokholm Royal Philharmonic (Borodin Polovetsian Dances from Prince Igor, Tobias Broström Cello Concerto (sol. Amalie Stalheim), Tchaikovsky Symphony No. 1 "Winter Daydreams")
30 ott 2018

Stanislav Kochanovsky

Un ottobre denso di impegni, ha visto Stanislav Kochanovsky tornare sul podio della National Orchestra of Belgium, della RTE di Dublino e della Moscow Philharmonic.

Questi alcuni commenti della stampa internazionale:

RTE Dublin
“From the opening notes, Kochanovsky elicited a sharp, crisp tone from the RTÉ National Symphony Orchestra while keeping the rhythm taut. With blaring brass and fun cross rhythms, Kochanovsky made this a dramatic, lively rendition of this delightful overture…”

“The 12 repetitions of the “War theme” were masterfully graded by Kochanovsky starting with an innocent melody on the flute and finishing with the brass blazing forth in all their glory, a veritable cry of humanity against the horrors of war. The pizzicato at the end was nothing short of brilliant, resonating in the silence that followed.”...
leggi la news completa »»

18 set 2018

Stanislav Kochanovsky e Enrico Dindo a MITO

Martedì 18 settembre a Torino e mercoledì 19 settembre a Milano, Stanislav Kochanovsky ed Enrico Dindo saranno protagonisti del Festival MITO 2018 per due splendide serate di musica. In entrambi i concerti ci sarà anche l'occasione di ascoltare per la prima volta in Italia "Azul" di Osvaldo Goljiov, un brano per violoncello e orchestra ispirato alla ciaccona barocca.
Sul palco assieme a Stanislav Kochanovsky ed Enrico Dindo, l'ottima Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai di Torino.
Maggiori informazioni al link.

29 lug 2018

Stanislav Kochanovsky a San Pietroburgo e Verbier

Un'intensa estate di concerti e produzioni d'opera per Stanislav Kochanovsky, protagonista pochi giorni fa al celebre "Stars of the White Night Festival" di San Pietroburgo, dove ha diretto "Madama Butterfly" e "Boris Godunov".
Inoltre, dopo il positivo debutto nel 2017 con l'opera "Eugene Onegin", il Maestro Kochanovsky sarà impegnato al Festival di Verbier. Nell'edizione 2018 del Festival, giunto al suo 25mo anno, Stanislav Kochanovsky dirigerà un concerto sinfonico (domenica 29/07, con Mikhail Pletnev e Lucas Debargue al pianoforte) e "Rigoletto" (domenica 05/08) con i giovani cantanti dell'Accademia del Verbier Festival.

https://www.verbierfestival.com/concert/dim-29-juillet-19h00/
https://www.verbierfestival.com/concert/dim-05-aot-14h30/

17 mag 2018

Stanislav Kochanovsky a Bologna

Giovedì 17 maggio Stanislav Kochanovsky sarà protagonista di una splendida serata di musica a Bologna, dirigendo l'Orchestra del Teatro Comunale in programma davvero interessante.
Nella prima parte verrà eseguito il Concerto per violoncello e orchestra di Elgar, solista l'eclettico violoncellista inglese Steven Isserlis. Nella seconda parte, un'assoluta rarità: la fantasia sinfonica "Die Seejungfrau" (La sirenetta) di Zemlinsky, ispirata alla fiaba di Andersen, di cui Zemlinsky sottolinea soprattutto il carattere malinconico, con un finale musicalmente davvero toccante.

16 mar 2018

Stanislav Kochanovsky dirige "Mysterium", opera incompiuta di Scriabin

Dopo il successo del novembre scorso, Stanislav Kochanovsky torna sul podio della Belgian National Orchestra a Bruxelles per un progetto davvero unico, organizzato nell'ambito del KlaraFestival. Verrà infatti eseguito il capolavoro incomputo di Alexander Scriabin "Mysterium", che il compositore russo aveva ideato come una monumentale "opera sinestetica", in cui tutti i sensi dovevano essere coinvolti.
Si tratta quindi di un'occasione unica quella di venerdì 16 marzo a Bruxelles, che vedrà il coinvolgimento, non solo della BNO diretta dal Maestro Kochanovsky, ma anche del National Choir of Hungary e di una serie di solisti, assieme ad alcuni visual artists che attraverso immagini video e una specifica "regia luci" cercheranno di ricreare l'idea originale di Scriabin, morto prima di poterla completare.
Qui maggiori informazioni.