biografia

Paul Lewis


Paul Lewis è  considerato  universalmente  uno dei maggiori  interpreti del repertorio classico, i suoi recenti cicli dedicati alle Sonate di Beethoven e Schubert , eseguiti in concerto   e registrati in disco, sono stati acclamati dai pubblici e dalla critica di tutto il mondo. La profondità e naturalezza delle sue interpretazioni gli hanno  guadagnato la fedeltà di moltissimi fans in tutto il mondo.

Questa popolarità globale si riflette negli impegni con le maggiori  orchestre (Berliner Philharmoniker, Chicago Symphony, London Symphony, Philharmonia Londra, Orchestra Sinfonica della Bayerischer Rundfunk, New York Philharmonic, Royal Concertgebouw e molte molte atlre) , festival ( Tanglewood, Ravinia, Schubertiade, Edimburgo, Salisburgo, Lucerna)  e sale da concerto europee ed internazionali. Particolarmente intenso il rapporto con la Boston Symphony Orchestra,  rapporto coronato dalla nomina a Artista Koussevitzky 2020 al Festival di Tanglewood.

Data la naturale affinità con le ope...

recensionivedi tutte

Io Donna

sab 5 lug 2008

Scelti per voi - classica

Classic Voice

mar 1 lug 2008

Beethoven - Sonate op.10, 28, 49, 81, 109, 110, 111.

3 dic 2019

PAUL LEWIS

Genève
Victoria Hall
27/11/2019 -  
Wolfgang Amadeus Mozart: Concerto pour piano n° 27, K. 595

Paul Lewis (piano)
Orchestre de la Suisse Romande, Andris

15 mag 2019

PAUL LEWIS

Secondo la rivista GRAMOPHONE  i 5 Concerti  per pianoforte e l’integrale delle Sonate di Beethoven sono assolutamente da includere nelle 50 migliori