AboutArtonline

Sun 26 Jan 2020

Il controtenore Raffaele Pe incanta il pubblico del Teatro Argentina

Per quanto riguarda l’interpretazione vocale di Raffaele Pe c’è senz’altro da dire che il controtenore ha fornito una prova, per certi versi, superba in quanto a stile di canto, intonazione, controllo delle emissioni, espressività e comprensibilità dei vari testi letterari a base delle arie e precisione negli abbellimenti. [...]

Merito straordinario del concerto è stato quello di presentarci Raffaele Pe come cantante dallo stile raffinato che ha messo in risalto tutte le bellezze musicali dei brani in programma, dimostrando estrema cura nella preparazione del concerto riuscendo anche ad introdurre quegli elementi di ‘improvvisazione’ necessari per una realizzazione ‘barocca’. Possiede una linea di canto per certi versi accattivante rafforzata da una emissione sicura evitando ogni tipo di forzatura spesso evidenti nelle interpretazioni dei controtenori riuscendo, anche grazie ad una buona dizione, a regalarci delle sonorità meno ‘artefatte’.


Claudio Listanti