Ashot Khachatourian


“How Can I describe Him? "a Force, a Truth, an Energy, a Passion, a Talent without borders, a Real musician"
Maria João Pires

Ashot Khachatourian è considerato come uno degli artisti più affascinanti della sua generazione.
Nato nel 1984, inizia a suonare il pianoforte all'età di cinque anni con Valentina Melikyan ed Elena Galustova presso la Scuola di Musica Charles Aznavour nel suo paese d'origine. Ha poi continuato i suoi studi con Gerard Wyss a Basilea, Eliso Virssaladze a Fiesole e con Maria João Pires al Queen Elisabeth Cappella Musicale in Belgio.
Ashot Khachatourian è stato particolarmente apprezzato per la sua interpretazione dei concerti nr. 2 r nr. 3 di Rachmaninov . Ha vinto il 1 ° Premio del Concorso Pianistico Rachmaninov nel 2006 e il 1 ° Premio del Concorso Pianistico Martha Argerich nel 2007. Ha inoltre ricevuto nel 2011 il premio Top of the World Piano Competition e nel 2013 il primo premio al Concorso d'Epinal.
Il giovane virtuoso è stato invitato ad esibirsi alla BBC Radio London St Luke e con molte importanti orchestre come la London Chamber Orchestra e la Royal Philharmonic, la Norvegian Radio Orchestra, l'Orchestra Sinfonica di Basilea, la Wallonie Royal Chamber Orchestra, l'Olympique Orchestra, collaborando con direttori come Jan Caeyers, Rodolfo Fisher, Augustin Dumay, Daniele Gatti, Thomas Sondergard, Christopher Warren-Green ed altri.
Ashot ha suonato alla Salle Pleyel , all’Auditorium du Louvre, alla Salle Gaveau, alla Konzerthaus di Berlino, Flagey a Bruxelles Cadogan Hall, al Palazzo Bozar, di Bruxelles, al Palau de Valencia, al Concertgebouw di Amsterdam e di altre prestigiose sale del mondo.
Come musicista da camera, Ashot Khachatourian collabora con artisti come Misha Maisky, Maxim Vengerov, Maria Joao Pires, Michael Guttman, Ivan Monighetti, Liana Issakadze, Zakhar Bron, Augustin Dumay, Gary Hoffman, Gerard Caussé e altri.
Oggi, Ashot Khachatourian divide il suo tempo tra concerti e registrazioni.
Il suo primo CD dedicato a Haydn e Beethoven è uscito nel dicembre 2013.
Suona regolarmente in duo con Maria João Pires dimostrando il suo talento eccezionale e rivelando un'anima musicale allo stato puro.