The New York Times

Fri 28 Nov 2008

BACH - L’ARTE DELLA FUGA di Pierre-Laurent Aimard.

La sua potente interpretazione dell’Arte della Fuga di Bach, allo stesso tempo appassionata e introspettiva, illumina la ricchezza del contrappunto con potente chiarezza.Pierre-Laurent Aimard per DGG.

Nella sua prima registrazione di opere di Bach, lo straordinario pianista francese Pierre-Laurent Aimard dimostra la stessa intelligente maestria che fa di lui un interprete di musica contemporanea di grande valore. La sua potente interpretazione dell’Arte della Fuga di Bach, allo stesso tempo appassionata e introspettiva, illumina la ricchezza del contrappunto con potente chiarezza.
Vivien Schweitzer