La Stampa

Sat 26 Apr 2008

Pinnock&Pires dopo Mozart arriva il bis a quattro mani

...la grande pianista che da tempo mancava: musicista finissima ha dato del Concerto K 271 un'esecuzione memorabile, dove la monumentalità dell'architettura era continuamente riscaldata da una vena di tenerezza, sempre composta e interiorizzata......
read »»