La Repubblica

Sun 30 Mar 2008

Ashkenazy promuove i giovani

...si apprezzava il suono denso e maturo dei reparti, la duttilità nell´assecondare la bacchetta spiritata di Ashkenazy e gli estri violinistici di Arabella Steinbacher nel Concerto di Sibelius. Con gesto molto carino, in tono con la serata, Vladimir Ashkenazy al termine ha ammiccato al pubblico e a Gabriele Ardizzone, giovane ´spalla´ dei violoncelli dell´Euyo (European Union Youth Orchestra), come a dire: "è uno dei vostri, siatene fieri".

... L´età qui non è uno slogan: solo a quell´età i musicisti ‘diventano orchestra´ in pochi giorni di prove.

Così nel concerto straordinario per le Serate Musicali (ma perché in certe occasioni Milano è così poco presente?) a celebrazione del trentennale dell´Euyo ...si apprezzava il suono denso e maturo dei reparti, la duttilità nell´assecondare la bacchetta spiritata di Ashkenazy e gli estri violinistici di Arabella Steinbacher nel Concerto di Sibelius.

Belli e arditi, scalpitanti o docilissimi, i tempi del Peer Gynt di Grieg. Freschi i colori, cattivanti gli ardori bizzarri e l´ironia fatti uscire dalla Sinfonia domestica di Strauss, in un´esecuzione di speciale credibilità e affinità espressiva.
Angelo Foletto